30 luglio 1974, scandalo Watergate: Nixon deve cedere

La Corte Suprema USA impone a Nixon la consegna e la pubblicazione delle registrazioni effettuate nello Studio Ovale. I contenuti dei nastri mostrano il tentativo di coinvolgere la CIA per insabbiare tutto. Per l’opinione pubblica i nastri sono la classica pistola fumante, che spingerà il presidente alle dimissioni.

(tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.