30 settembre 1960: I Flintstones debuttano in TV

Uomini dell’età della pietra alle prese con macchine “moderne” davvero originali. Sono I Flintstones, simpatici protagonisti del cartone animato creato dalla Hanna-Barbera, noto in Italia anche come “Gli Antenati”.

Protagonista è Fred, il capofamiglia dei Flintstones, che al grido «YABBA-DABBA-DOO» coinvolge l’amico Barney Rubble nelle sue improvvise intuizioni: automobili azionate dalla spinta dei piedi; dinosauri utilizzati come aeroplani o elettrodomestici, etc. Sempre pronte a consolarli le rispettive mogli, Wilma e Betty.

Trasmessa per sei stagioni, sarà considerata una delle serie più amate dal pubblico, ispirando numerosi film, giocattoli e gadget. La fama della serie sarà legata anche alla storica sigla Meet the Flintstones, scritta da Hanna-Barbera, che aprirà e chiuderà tutti gli episodi a partire dalla terza stagione. Le prime due avranno come sigla il brano strumentale “Rise and Shine”.

fonte www.mondi.it

G.Mangione

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.