5 luglio 1962 – L’Algeria ottiene l’indipendenza dalla Francia

Oggi in Algeria si festeggiano i cinquantasette anni dell’indipendenza dalla Francia, ottenuta il 5 luglio del 1962 dopo una guerra iniziata nel novembre del 1954 e intensificatasi a partire dal 1958, quando gli indipendentisti algerini iniziarono a organizzare attentati terroristici in Francia.

Nel maggio del 1961 il presidente francese Charles de Gaulle diede il via ai negoziati con i capi del Fronte di liberazione algerino (FLN), i cosiddetti negoziati di Évian: portarono a un cessate il fuoco, misero le basi per l’indipendenza dell’Algeria e la cooperazione tra i due paesi. Il primo luglio del 1962 sei milioni di algerini andarono a votare il referendum sull’indipendenza: quasi tutti i voti furono a favore, e il 3 luglio de Gaulle proclamò l’Algeria indipendente. Il governo provvisorio algerino scelse però il 5 luglio come Giorno dell’Indipendenza, per ricordare l’anniversario della presa di Algeri da parte delle truppe francesi avvenuta il 5 luglio del 1830.

Fonte: www.ilpost.it

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.