5 luglio 1996 – Edimburgo: nei laboratori del Roslin Institute nasce la pecora Dolly, il primo mammifero frutto di clonazione

Il primo mammifero clonato è frutto delle sperimentazioni del Roslin Institute scozzese, un centro di ricerca all’avanguardia nella zootecnia, uno degli ambiti più interessati alle possibilità della clonazione, per migliorare la produttività e replicare esemplari identici ai cosiddetti “campioni”, da sfruttare quali “matrici” di una perfetta progenie, in termini di salute e redditività.

Il caso di Dolly ha scatenato immediate reazioni di condanna da parte dell’opinione pubblica e suscitato preoccupazione per la presenza sulle nostre tavole di alimenti derivati da animali clonati, in primis carne e latte.

Fonte: www.corriere.it

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.