5 maggio 1948: il “Giorno dei bambini” in Giappone

Il 5 maggio in Giappone si celebra KODOMO NO HI (こどもの日) che letteralmente significa “giorno dei bambini” e si festeggia il quinto giorno del quinto mese sin da quando veniva utilizzato il vecchio calendario lunare (così come la festa delle bambine cade il 3 marzo, ossia il terzo giorno del terzo mese).
Questo giorno di festa nazionale viene celebrato dal 1948 per festeggiare la presenza dei bambini nelle famiglie (in origine ci si riferiva ai soli maschi, oggi è principalmente rivolta ai maschi ma comprende anche le femmine, quindi i bambini e i ragazzi in generale) e per propiziare la loro crescita in salute e felicità e allontanare da loro le forze maligne e gli influssi negativi.
Per questa ricorrenza ogni famiglia che abbia almeno un bambino (di solito si intende maschio) crea degli aquiloni a forma di carpa, chiamati “Carpa aquilone”, fatti di carta o stoffa, che vengono poi affissi ad alte aste in luoghi elevati in modo che svolazzino nel cielo con il frizzante vento tipico di maggio.

Fonte elecsworld.com/

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.