6 aprile 1924 – Elezioni politiche che decretano l’ascesa al potere del partito fascista

Si svolgono le Elezioni Politiche con la nuova legge maggioritaria nota come legge Acerbo che sanciscono la vittoria del “listone fascista” con il 64,9% dei voti (356 seggi) contro il 35,1% (161 seggi) delle opposizioni. Si tratta della 27ª legislatura.

(fonte Wikipedia)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.