6 marzo 1975 – Approvata la legge per la maggiore età a 18 anni

Viene approvata la legge per l’abbassamento della maggiore età dai 21 ai 18 anni. Aldo Moro, Luigi Gui, Oronzo Reale e Giovanni Leone sono stati gli artefici del provvedimento grazie al quale, in una notte, milioni di giovani si ritrovarono adulti, pronti per votare alle elezioni del mese di giugno.

Fonte: Wikipedia

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.