7 agosto 1944, il primo programma è di IBM

L’IBM inaugura l’Harvard Mark I, il primo calcolatore controllato da un programma: la sua architettura, detta “architettura Harvard”, permette infatti per la prima volta di separare la memoria contenente i dati e quella contenente le istruzioni.

(tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.