7 febbraio 1935, arriva il Monopoli

Charles B. Darrow, un ingegnere disoccupato, propose alla casa editrice Parker Brothers un gioco di sua invenzione, il Monopoli, basato sulla compravendita di terreni e di immobili: venne rifiutato. Darrow produsse e commercializzò in proprio il gioco: le prime 5000 copie si esaurirono rapidamente e l’anno successivo la Parker Brothers decise di acquistare il gioco.
(tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.