8 novembre 1934, premio Nobel a Pirandello

L’Accademia di Svezia conferisce il premio Nobel per la letteratura a Luigi Pirandello “per il suo audace e ingegnoso rilancio dell’arte drammatica e scenica”.

Il premio, simbolo della notorietà internazionale ormai guadagnata dallo scrittore-drammaturgo, viene assegnato non per un’opera in particolare ma per la sua intera produzione letteraria.

(tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.