9 ottobre 1999, il Blackbird spegne i motori

Il ricognitore strategico statunitense Lockheed SR-71, noto come Blackbird, effettua il suo ultimo volo dopo aver raggiunto alcuni record, come la maggior velocità mai raggiunta da un aereo (3.530 km/h) e l’altezza massima (quasi 26.000 metri). La decisione arriva a causa degli elevatissimi costi di gestione.

(tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.