A S. Alessio Siculo Maresfest: culture e tradizioni del mare

di Virginia Carnabuci

Marefest nasce all’interno della nuova programmazione culturale del Comune di Sant’Alessio Siculo (ME), con l’obiettivo di progettare interventi ripetibili, mirati all’identificazione, valorizzazione e promozione delle tipicità locali.

Marefest ha preso il via il 18 Luglio 2017, ore 21.30, presso il cortile di Villa Genovesi con Rosario Sergi (biologo) e a seguire lo staff del suggestivo premio “La memoria del mare”.

Si prosegue il 19 Luglio parlando di archeologia subacquea, con l’intervento del Dott. La Rocca (archeologo della Soprintendenza del mare Regione Sicilia) a cura di Fulvia Toscano per Naxoslegge.

Tutta la vivace programmazione del Marefest lega al tema del mare i molti linguaggi che ne traggono ispirazione (pesca, archeologia subacquea, gusto, arte, botanica, letteratura, benessere, cinema, bellezza, laboratori, mostre), divisi in sezioni e approfonditi da appassionati ed esperti che racconteranno di come il nostro mare sia patrimonio di inestimabile valore e fonte di determinanti progettualità future.

Il Comune di Sant’Alessio Siculo (ME) con la collaborazione di “Naxoslegge – Festival delle narrazioni”, con la partecipazione de “Il paese di fronte al mare” Associazione caffè d’Arte di Santa Teresa di Riva, dell’ “Archeo Club Area Jonica”, con il contributo di molti imprenditori e professionisti locali che aderiscono alle iniziative del Marefest e con l’incredibile entusiasmo di un ampio staff di persone che lavorano per realizzare questo progetto, è lieto di invitarvi al “Marefest, culture e tradizioni del mare” 2017 che si svolgerà nella seconda parte del mese di luglio, toccando poi due date in Agosto (18/19 agosto) e in Settembre (13/16 Settembre) con gli Extra Marefest.

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.