Al Teatro Vittorio Emanuele, dal 7 al 9 febbraio 2017, Rocco Papaleo con la “Buena Onda”

di Giusi Mangione

Arriva al Teatro Vittorio Emanuele la “Buena Onda”, la nave di Rocco Papaleo e dei suoi fidati compagni. Stavolta gli spettatori non  assistono solo ad uno spettacolo, si “imbarcano” per vivere un’avventura ai confini del mondo, un viaggio affascinante ed esotico attraverso il “teatro canzone“.

Rocco Papaleo conferma la volontà di creare un teatro “a portata di mano” con il solo desiderio di stringerne altre.

 

“Entrare in teatro è come lasciare la terra ferma. È come solcare il mare dell’immaginazione, vivere un’esperienza di navigante”.

Questo è l’intento del teatro canzone che vuole agire per trasportare i passeggeri/spettatori verso un viaggio divertente ed emozionante. L’intento è di offrire una crociera a tutti gli effetti, magari non sfarzosa, ma coinvolgente: sarà offerto intrattenimento musicale, narrazione di storie ed il pubblico entrerà a far parte del gioco, con ironia e leggerezza, perché ci si affida ad un’onda buona, quella che solleva e dà sollievo.

In scena il 7 e l’8 febbraio alle ore 21.00; il 9 febbraio 2017 alle ore 17.30

 

BUENA ONDA
di Valter Lupo, Valerio Vestoso, Rocco Papaleo, Giovanni Esposito
con Giovanni Esposito
e con
Francesco Accardo    chitarra
Jerry Accardo             percussioni
Guerino Rondolone  contrabbasso
Arturo Valiante         pianoforte
Scene Sonia Peng
costumi Eleonora Rella
luci Luigi Marra
regia di Valter Lupo

 

Foto di copertina di M.L.Antonelli

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.