Alla Feltrinelli point di Messina, Francesco Giubilei autore della “Storia del pensiero conservatore”

di Giusi Mangione

Domenica 2 Aprile alle ore 18.00, alla Feltrinelli point di Messina , è in programma l’interessante  incontro con Francesco Giubilei e la presentazione del suo libro “Storia del pensiero conservatore”, dalla Rivoluzione Francese ai giorni nostri.
Con l’Autore converseranno Alberto De Luca, Alessandra Iacono e Daniele Tranchida. Coordinerà l’incontro Fulvia Toscano.
Il pensiero conservatore nasce alla fine del XVIII secolo in risposta alla rivoluzione francese e all’ideologia illuminista per contrastare la deriva progressista della società europea. Questo libro traccia la storia culturale del conservatorismo dalle origini ai giorni nostri soffermandosi sull’Europa centro-occidentale e sull’Italia: perché nel nostro paese non esiste un partito conservatore? Quali sono le cause e le motivazioni storico, politico, culturali? Analizzando le opere e i profili biografici di decine di pensatori conservatori, emerge un quadro organico del conservatorismo europeo. Essere conservatori non significa restaurare il passato in modo aprioristico o rigettare in toto le innovazioni, bensì riconoscere l’esistenza di valori indiscutibili su cui si sono basate per secoli le civiltà europee. Nel mondo contemporaneo dominato dal materialismo e dall’individualismo, dove i valori spirituali e il concetto di comunità sono ormai al crepuscolo, questo libro si propone come uno strumento per approfondire il pensiero non conforme da cui partire per rifondare l’Europa.
Francesco Giubilei (classe 1992) oltre ad essere un apprezzato scrittore,  è anche un  giovanissimo editore. Nel 2008, appena sedicenne, ha fondato la casa editrice Historica. Nel 2013, con l’imprenditore Giorgio Regnani, ha creato la casa editrice Giubilei Regnani, un marchio editoriale – indipendente  -costruito su tre collane (narrativa, saggistica  e fuori collana) che mira ad una scelta attenta e ricercata dei titoli pubblicati, pur rivolgendosi ad un pubblico molto eterogeneo.  Perché  “consapevoli del ruolo di mediatore culturale dell’editore, la costruzione di un catalogo che non sia un semplice insieme di libri ma un unico progetto, è il principale obiettivo della casa editrice”. Francesco Giubilei ha inoltre ha fondato il quotidiano online cultora.it e la Libreria Cultora a Roma ed è ideatore della Fiera del libro della Romagna.
Tutte le note che si possono aggiungere a questa “spettacolare” biografia (Editorialista  responsabile marketing, blogger, docente al Corso di Editoria di Roma e Milano dell’agenzia letteraria Herzog) sono un ulteriore invito a partecipare ad un incontro editoriale davvero speciale.

 

 

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.