Atto vandalico a Ganzirri, Palazzo dei Leoni interviene prontamente

A seguito della segnalazione della Gazzetta del Sud, la Città Metropolitana di Messina ha prontamente provveduto alla rimozione del carrello che dei vandali avevano gettato nelle acque del lago di Ganzirri.

Palazzo dei Leoni, considerato che la sorveglianza 24 ore su 24 degli interi specchi lacustri di Ganzirri e di Faro è impossibile da garantire per l’estensione e l’ubicazione degli stessi, ha da tempo realizzato un impianto di videosorveglianza che copre integralmente il perimetro dei due specchi d’acqua.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.