Capizzi: Sagra del Tartufo dei Nebrodi

Torna il 20 e 21 ottobre a Capizzi la Sagra del Tartufo dei Nebrodi. Del prezioso fungo verranno proposte le specie più rinomate: il Tuber aestivum comunemente chiamato Scorzone, il Tuber brumale, tartufo nero invernale, il tuber mesentericum e il Tuber Borchii, comunemente conosciuto con il nome di Bianchetto.

Inoltre, l’evento, giunto alla sesta edizione, offrirà negli stand allestiti nel centro storico un’ampia varietà di prodotti enogastronomici tipici del territorio e di creazioni dell’artigianato locale.

Palazzo Russo Larcan

Due giornate di eventi per scoprire questo prezioso Comune nebroideo: dalle escursioni “Alla ricerca del tartufo”, alla street art con estemporanee di Artisti capitini lungo il percorso della sagra, dal campo di tiro con l’arco organizzato dal Circolo culturale Ianus a piazza Macelli, agli spettacoli di sabato 20 ottobre a cura del Gruppo Folk Capitium.

All’intrattenimento di domenica 21 ottobre affidato alle musiche di Angelo Daddelli e i Picciotti, di Francesco Maria Martorana e Roberta Sava e alle esibizioni di Totò Fundarò, di Giampiero Amato e Nino Nobile.

Inoltre, si svolgeranno durante le due giornate seminari di studio e di ricerca nel Palazzo Russo Larcan, splendida testimonianza seicentesca.

Un programma vario ed articolato che anche quest’anno potrà soddisfare le aspettative di “grandi e piccini”.

Il programma:

Sabato 20 ottobre 2018

Ore 10,00 – Apertura mostra-mercato dei Sapori d’Autunno Centro storico
Ore 10,00 – Apertura mostra artigianato locale Ex Collegio di Maria
Ore 10,30 – Apertura del campo di tiro con l’arco tradizionale Ore 10,30 Piazza Macelli
Ore 10,30 – Escursione “Alla ricerca del tartufo”
Ore 10,30 – Visita al piano nobile arricchito dall’esposizione delle creazioni di Angela Chiara Cernuto, a cura della FIDAPA di Capizzii Palazzo Russo Larcan
Ore 12,30 – StreetArt – Estemporanee degli Artisti Capitini lungo il percorso della sagra
Ore 17,00 – Spettacolo folkloristico a cura del “Gruppo Folk Capitium”
Ore 22,30 – Francesco D’Alea 10Ulr live 20 18 – “Festa di Piazza” Piazza San Giacomo

Domenica 21 ottobre

Ore 9,00 Trekking nel cuore del Parco dei Nebrodi: “Riscoprendo gli antichi sentieri dei carbonai nel bosco della Tassita”
Ore 10,00 – Apertura mostra-mercato dei Saponi d’Autunno Centro storico
Ore 10,00 – Intrattenimento musicale a cura di Nino Scaminaci e Salvatore Costa Piazza Matrice
Ore 10,30 – Apertura Mostra Artigianato locale Piazza Matrice
Ore 10,30 – Apertura del campo di tiro con l’arco tradizionale Piazza Macelli
Ore 10,30 – Sala conferenze Palazzo Russo Larcan Seminario di studio e ricerca “La via Jacobea in Sicilia”
Ore 10,30 – Visita al piano nobile arricchito dall’esposizione delle creazioni di Angela Chiara Cemuto, a cura della FIDAPA di Capizzi – Palazzo Russo Larcan
Ore 12,30 – StreetArt – Estemporanee degli Artisti Capitini lungo il percorso della sagra
Ore 13,00 – Laboratorio del gusto a cura dei laboratori DAC con la partecipazione straordinaria dello Chef Bonetta Dell’Oglio – Piano superiore ex Collegio di Maria
Ore 14,00 – Gruppi siciliani lungo le vie del centro storico: Angelo Daddelli e i Picciotti, Tango Disiu – Musiche dei porti con Francesco Maria Martorana e Roberta Sava voce, I Sicani con Totò Fundarò, Sicilia canta e cunta con Giampiero Amato, Nino Nobile
Ore 16,00 – “Storia del tartufo in Sicilia: prospettive e attualità” a cura della Coldiretti Messina Sala conferenze Palazzo Russo Larcan
Ore 17,00 – Spettacolo folkloristico a cura del “Gruppo Folk Capitium”
Ore 21,00 – Spettacolo musicale di gruppi siciliani – Piazza Matrice

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.