Città Metropolitana di Messina, riunione con i Sindaci della zona Jonica sui problemi della qualità delle acque di balneazione

Incontro del Sindaco Metropolitano Cateno De Luca con i Sindaci dei Comuni del comprensorio jonico che si affacciano sulla costa, per affrontare e portare a soluzione l’annosa questione della qualità delle acque di balneazione nel tratto di costa jonico-messinese, che ogni anno puntualmente si ripropone in coincidenza dell’inizio della stagione balneare, per poi essere dimenticata fino all’anno successivo.

Si è concordato di procedere in primo luogo ad una ricognizione della situazione esistente procedendo, ove necessario, ad un adeguamento dei depuratori esistenti, con un cronoprogramma che dia tempi certi sulla realizzazione degli interventi, anche al fine di evitare qualsiasi problematica relativa agli scarichi fuori tabella ministeriale.

Contestualmente ogni Sindaco, per i territori di propria pertinenza, verificherà la presenza di rifiuti abbandonati nei pressi di corsi d’acqua e della stessa battigia al fine di provvedere immediatamente alla bonifica e allo smaltimento.

Inoltre, al fine di attuare immediatamente azioni volte alla pulizia e filtrazione delle acque di mare, il Sindaco della Città Metropolitana ha annunciato che attiverà a stretto giro, un servizio di raccolta dei rifiuti (solidi e liquidi) galleggianti mediante l’utilizzo di un battello tipo “Pelikan”.

I sindaci presenti hanno manifestato apprezzamento per l’iniziativa della Città Metropolitana che ha inteso avviare a concreta realizzazione interventi che porteranno a mitigare in tempi rapidi i problemi e a determinare una migliore qualità delle acque di balneazione nel tratto di costa jonica della Provincia di Messina.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.