Città Metropolitana di Messina, seconda edizione della “Giornata Nazionale del Paesaggio”

Un folto pubblico di studenti provenienti dal Liceo Scientifico Archimede e Seguenza ha partecipato con vivo interesse all’incontro organizzato dal Servizio Cultura della Città Metropolitana di Messina svoltosi presso la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “Lucio Barbera” in occasione della seconda edizione della Giornata Nazionale del Paesaggio.

Dopo i saluti istituzionali della dott.ssa Anna Maria Tripodo, Dirigente della V Direzione, ha introdotto i lavori la dott.ssa Angela Pipitò, Funzionaria responsabile del Servizio Cultura, che ha evidenziato l’importanza della tutela del paesaggio quale bene prezioso da difendere e preservare per le generazioni future. Ha preso poi la parola il prof. Palmiro Mannino, geologo, il quale è intevenuto sul tema: “Paesaggi naturali e Paesaggi antropizzati della Sicilia orientale. Rassegna fotografica e analisi comparate per uno sviluppo sostenibile”.

Nella sua ampia e approfondita relazione il prof. Mannino ha passato in rassegna una vasta serie di immagini riguardanti differenti paesaggi della Sicilia orientale, passando dalla particolare conformazione dei crateri dell’Etna all’ambiente marino di straordinaria bellezza delle isole Eolie o ancora alle vaste e assolate pianure delle aree orientali dell’isola. Il relatore si è poi soffermato sulle trasformazioni avvenute nel tempo di alcuni paesaggi deturpati irrimediabilmente dall’intervento dell’uomo a causa degli incendi boschivi, principale causa del dissesto idrogeologico o l’erosione delle spiagge dovuta in gran parte alla cementificazione delle coste e dei fiumi o l’insediamento di impianti industriali che oltre a trasformare il territorio provocano inquinamento. Anche la massiccia presenza o centrali per l’energia rinnovabile può trasformare un paesaggio di grande valenza turistica e pertanto deve essere valutato, secondo il relatore, l’impatto e l’incidenza economica sul territorio e l’accurata scelta dei luoghi dove effettuare tali impianti. Durante l’incontro molte le domande degli studenti presenti che hanno partecipato attivamente alla conferenza.

Il relatore ha concluso ribadendo l’importanza della tutela del paesaggio quale valore fondamentale dell’identità del Paese e premessa per un uso consapevole del territorio e uno sviluppo sostenibile.

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.