Conferenza scolastica provinciale, congelamento del piano di ridimensionamento

In considerazione delle problematiche irrisolte che investono pesantemente tutto il territorio provinciale e quello delle zone periferiche e dei piccoli comuni in particolare, la conferenza scolastica provinciale, alla quale ha partecipato Cateno De Luca in qualità di Sindaco Metropolitano, ha deciso di congelare il piano adottato, rinviando ogni decisione al prossimo anno.

La decisione, assunta dopo un acceso dibattito, ha evidenziato la necessità di adottare un nuovo metodo di lavoro che, sulla base di statistiche precise, analisi dei flussi della popolazione scolastica, incrociati con i dati della disponibilità di aule sia a livello provinciale che del comune di Messina, possa consentire, in una logica almeno triennale, la redazione di un piano quanto più possibile unitario, evitando le contrapposizioni tra le varie comunità ed evitando altresì decisioni assunte sulla base dell’emergenza.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.