Dallo Stretto all’Europa passando per Venezia

Oggi 16 aprile, alle ore 16.00, presso il Forte S. Salvatore si svolgerà il meeting “Dallo Stretto all’Europa passando per Venezia – Adesione alla Carta di Corfù” nel corso del quale sarà siglato il protocollo internazionale per la valorizzazione dei sistemi fortificati dell’area Euro-mediterranea.

A firmare l’accordo saranno: il Sindaco di Messina, Cateno De Luca; il Sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà; il Sindaco di Campo Calabro, Rocco Alessandro Repaci; il Sindaco di Villa San Giovanni, Giovanni Siclari; il Dirigente Provinciale Azienda Foreste Demaniali, Giovanni Cavallaro; il rappresentante del Dipartimento PAU dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria – ICOMOS Italia, Francesco Calabrò; la rappresentante della Federazione Italiana Club per l’UNESCO (FICLU), Teresa Gualtieri; i Presidenti delle Associazioni concessionarie dei Forti Cavalli, Centri, Campone, Puntal Ferraro, Serra la Croce, Petrazza, Torre degli Inglesi, Gullì (Ecolandia), Poggio Pignatelli.

La riunione sarà aperta dai saluti del Comandante della Base della Marina Militare, C.V. Giuseppe Catapano; seguiranno gli interventi introduttivi del rappresentante del Coordinamento Valorizzazione Forti dello Stretto, Vincenzo Caruso, e dell’Amministratore Unico Marco Polo System di Venezia, Pietrangelo Pettenò.

Inoltre, saranno presenti il Presidente della Conferenza Permanente Interregionale Politiche Area dello Stretto, Domenico Battaglia, l’Università di Messina, l’Università Mediterranea di Reggio Calabria e le Soprintendenze ai BB.CC.AA. di Messina e Reggio Calabria.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.