“Dentro la Sicilia”, 42 i Comuni messinesi protagonisti del contest fotografico

di Giuseppe Spanò

Quando si parla di Sicilia il pensiero corre immediatamente al mare, alle spiagge, al sole. Eppure, insieme a questa, vi è anche un’altra Sicilia, fragile, possente e dalla bellezza lacerante.

È la Sicilia delle aree interne, dei piccoli comuni e dei borghi, fiori nascosti e selvatici di una Sicilia minima ma non minore, dei margini ma non marginale, che raccontano con pochi tratti scarni, di solenne essenzialità, una Sicilia inedita, autentica, dove assaporare ancora e fino in fondo il gusto inatteso della scoperta.

La storica casa editrice palermitana Dario Flaccovio ha dato vita ad un progetto che possa contribuire a contrastare la parabola declinante di questi territori attraverso un racconto suggestivo di questi territori fuori dai cliché e dagli stereotipi, riportando a galla valori e risorse latenti, tracciando profili sconosciuti di bellezza, contribuendo a lanciare un segnale di speranza che possa riattivare energie e volontà sopite.

Nasce così l’idea di realizzare il più grande affresco collettivo fotografico sulla Sicilia interna, un racconto in cui a parlare saranno le stesse comunità, gli abitanti resistenti di questi luoghi o coloro che, da fuori, se ne sono innamorati. Sarà un modo efficace per marcare il presente, testimoniare un modo di esistere, offrire immagini e significati di territori che esprimono la vitalità di una Sicilia poco conosciuta, sfaccettata e policentrica dando voce a tutti quei luoghi che si riconoscono in un frasario diverso da quello opaco e artefatto di un certo mondo contemporaneo.

In questo momento, con le difficoltà della pandemia, questo progetto si carica di un ulteriore valore simbolico di rinascita attesa. Il contest ha avuto inizio il 23 giugno e terminerà il 15 agosto 2020 e la partecipazione è gratuita. Il prodotto finale si concretizzerà, entro la primavera del 2021, con la pubblicazione in versione cartacea e digitale, distribuita su Amazon, su tutti gli altri book-store online e nelle principali librerie fisiche d’Italia.

Quarantadue i Comuni della provincia messinese coinvolti nel progetto: Alcara Li Fusi, Capizzi, Castel di Lucio, Castell’Umberto, Castelmola, Castroreale, Cesarò, Ficarra, Fiumedinisi, Floresta, Forza d’Agrò, Francavilla di Sicilia, Frazzanò, Galati Mamertino, Itala, Longi, Mandanici, Militello Rosmarino, Mirto, Mistretta, Monforte San Giorgio, Montalbano Elicona, Motta Camastra, Motta d’Affermo, Naso, Novara di Sicilia, Piraino, Roccavaldina, Roccella Valdemone, Rometta, San Fratello, San Marco d’Alunzio, San Piero Patti, San Salvatore di Fitalia, Sant’Angelo di Brolo, Santa Lucia del Mela, Savoca, Scaletta Zanclea, Sinagra, Tortorici, Tusa, Ucria.

La partecipazione al contest consiste nell’invio da parte di ogni partecipante di massimo 5 foto per singolo paese (nel caso in cui i paesi fotografati siano più di uno è possibile inviare più di 5 foto). Il tema delle foto è libero, non sono ammesse foto che ritraggano persone con volti riconoscibili e devono essere accompagnate dalle relative didascalie esplicative. La didascalia non deve limitarsi alla sola citazione del luogo fotografato, deve bensì descrivere in maniera accattivante e affabulatoria il soggetto rappresentato. L’esito della selezione verrà comunicato per email entro il 30 settembre 2020.

Gli autori selezionati avranno diritto alla pubblicazione delle proprie foto con relativa didascalia. Per caricare le foto e per qualsiasi informazione sul regolamento consultare la pagina web http://www.dentrolasicilia.com/

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.