“Erbe spontanee, tesori sconosciuti”, all’Orto Botanico protagoniste le piante medicinali

di Giuseppe Spano’

Proseguono le iniziative dell’Orto Botanico di Messina con un incontro pomeridiano, sabato 12 maggio alle 17,00, dedicato agli usi di alcune piante mediterranee. La conversazione su “Erbe spontanee, tesori sconosciuti” sarà tenuta da Alessandro Gulletta, agronomo ed esperto conoscitore degli usi delle piante nella medicina tradizionale. Un’opportunità per avvicinarsi all’etnobotanica e per mantenere vivo un patrimonio di conoscenze che si sta perdendo. Per l’occasione l’Orto Botanico resterà aperto dalle ore 16,00 alle ore 19,00 con ingresso gratuito.

Alessandro Gulletta, agronomo e terapeuta specializzato in Medicine Tradizionali, è uno specialista nel campo delle piante medicinali, sia spontanee dell’area mediterranea, che tipiche della Medicina Tradizionale Cinese e dell’America centro-meridionale. La sua passione e lo studio delle medicine tradizionali lo hanno portato a viaggiare e risiedere per alcuni periodi in Brasile, India, Tailandia, Malesia, Turchia, isole Canarie, Grecia, Russia.

Oltre al proprio Orto Botanico medicinale, che ospita piante originarie delle più disparate parti del mondo, collabora con Orti Botanici e collezioni private in qualità di esperto nel settore e fornendo germoplasma.

Lascia un commento

*