Festa della Vendemmia 2019 a Venetico Superiore

di Giuseppe Spanò

Anche quest’anno l’associazione culturale “Venetico per Tutti” torna per l’ottavo anno consecutivo con la “Festa della Vendemmia”.

Un’occasione unica per ripercorrere insieme le fasi della lavorazione, secondo la tradizione di un tempo.

Un vero e proprio viaggio nel tempo che inizia con la raccolta dell’uva già nei giorni precedenti, passa per la pigiatura e ci conduce fino al prodotto finale per eccellenza: il vino.

Nonostante l’intensità del procedimento, la vendemmia è sempre stata anche un momento di condivisione e festa per grandi e, soprattutto, piccini.

L’associazione organizzatrice organizzaerà un percorso, attraverso alcune parti del piccolo borgo, per mostrare ai visitatori uno dei più antichi palmenti del territorio.

Appuntamento sabato 28 settembre, alle ore 16.30, in Piazza Immacolata.

Allieteranno la serata il gruppo folkloristico “I Cariddi” di Messina, il presentatore e musicista Luciano Fraita e, nel corso della giornata, si potrà assistere alla tradizionale corsa delle botti alla quale potranno partecipare tutti i presenti.

A fine serata ci sarà la degustazione di maccheroni alla norma, panino con salsiccia e vino locale.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.