Giornate FAI di Primavera: 25 e 26 marzo al Parco archeologico di Giardini Naxos e alla Villa Caronia di Taormina

di Sergio Spadaro

Tornano le giornate FAI di Primavera ed è grande e sentita la mobilitazione di iscritti, volontari e studenti ciceroni. Anche il gruppo FAI di Giardini Naxos-Taormina e Valle Alcantara è in fermento in vista della due giorni, 25 e 26 marzo, in cui grazie alla disponibilità e collaborazione del Parco archeologico di Naxos-Taormina, del suo direttore arch. Vera Greco e del personale tutto, saranno aperti al pubblico il sito del Parco archeologico di Naxos, comprensivo dell’Arsenale di via Larunchi, e la Villa Caronia di Taormina. Due giorni all’insegna della Bellezza, della consapevolezza dei beni comuni, alla scoperta dei gioielli del nostro territorio, guidati dalla energia e dall’entusiasmo di volontari e studenti, protagonisti, insieme ai visitatori, di una esperienza unica.
Un grazie particolare va ai dirigenti delle due scuole partecipanti, la prof.ssa D’Amico per l’Istituto comprensivo di Giardini Naxos e la dott.ssa Lipari per il Liceo Caminiti di Giardini Naxos. I due istituti parteciperanno con gruppi di studenti ciceroni, rispettivamente con la classe II C, della scuola media Capuana, coordinata dalla prof.ssa Claudia Ercoli, con le classi VA,VB,IVA,IVB dello scientifico, coordinata dai docenti Messina e Toscano e con la III A del linguistico, coordinata dai docenti Bucalo, Litteri e Longo, classe questa che fornirà un servizio di accoglienza e guida trilingue, nell’ambito del progetto Alternanza scuola lavoro, per il quale il Liceo di Giardini ha siglato una convenzione con il FAI.

Gli orari di apertura e visita sono: 9.30-13.00 e 15.30-18.30, in entrambe le giornate.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.