Giornate FAI: il Forte Cavalli aperto nel fine settimana

In occasione delle Giornate FAI all’aperto, sabato 27 e domenica 28 giugno 2020, con la collaborazione dell’Associazione Zancle Onlus e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Messina, verrà aperto il Forte Cavalli di  Messina.

Forte Cavalli originariamente denominato Batteria Monte Gallo e intitolato successivamente al generale piemontese Giovanni Cavalli (1808-1879), è una delle 22 batterie facenti parte del Sistema Difensivo dello Stretto di Messina, realizzato dallo Stato Maggiore dell’Esercito tra il 1884 e il 1914, con lo scopo di difendere una parte del territorio meridionale da paventati sbarchi francesi, impegnati in quel periodo, in una politica espansionistica coloniale verso la Tunisia.

Questa opera fortificata, capace di resistere al terremoto del 1908 e che ha superato indenne le due guerre mondiali, una volta dismessa dalla Marina Militare nel 1954, è stata sottoposta ad un lungo periodo di abbandono e di degrado. Dichiarato bene storico-artistico, il Forte è stato recuperato e reso fruibile alla collettività dall’Associazione “Comunità Zancle” – ONLUS, che lo ha ottenuto in concessione demaniale nell’anno 2000.

Per garantire la sicurezza sanitaria è necessario prenotare la visita e presentarsi puntuali all’orario indicato. I posti sono limitati e disponibili solo fino ad esaurimento.

Le prenotazioni verranno chiuse venerdì 26 giugno alle ore 15.

ORARIO
Sabato: 10:00 – 12:00
Note: Turni di visita ogni ora: alle 10, 11, 12. Gruppi di 10 persone (due gruppi in contemporanea da 10 persone ciascuno).

Domenica: 10:00 – 12:00
Note: Turni di visita ogni ora: alle 10, 11, 12. Gruppi di 10 persone (due gruppi in contemporanea da 10 persone ciascuno).

Informazioni e prenotazione

G.Mangione

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.