Gli allievi Geometri dell’Istituto “Minutoli” partecipano al progetto FIABA

In attuazione alla Legge 107/2015, cosiddetta “Buona Scuola” nel triennio delle scuole medie superiori, anche per gli alunni frequentanti l’indirizzo C.A.T. dell’I.S. Minutoli diretto dal Prof. Pietro G. La Tona, sono stati attivati i percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro che proseguiranno nei mesi di febbraio e marzo.

Anche quest’anno sono stati stipulati dei protocolli d’intesa con gli ordini professionali quali il Collegio dei Geometri e dei Geometri Laureati della provincia di Messina, l’Ordine degli Ingegneri della provincia di Messina, l’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Messina. Anche gli Enti Pubblici sono stati coinvolti per gli allievi frequentanti le classi quarte, quali il Comune di Messina (sezione Urbanistica e sezione Demanio e Patrimonio), il comune di Villafranca e l’Istituto Autonomo delle Case Provinciali di Messina.

Il percorso delle classi quinte si è concentrato sulla partecipazione al concorso nazionale indetto dalla associazione “FIABA” onlus denominato “I futuri geometri progettano l’accessibilità” volto all’abbattimento delle barriere architettoniche negli spazi urbani, negli edifici pubblici e scolastici, nelle strutture per il tempo libero.

Gli allievi parteciperanno al concorso grazie alla collaborazione del collegio dei Geometri e dei Geometri Laureati della Provincia di Messina. Il presidente Dott. Carmelo Ardito e il direttore Dott. Carmelo Citraro, hanno messo a disposizione degli allievi del Minutoli dei tutor con i quali formare e diffondere le buone prassi per l’abbattimento delle barriere architettoniche.

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.