Incontro al Liceo Seguenza nell’ambito del progetto “Erasmusplus KA2 E.M.B.R.A.C.E”

Il Liceo “Seguenza” ha ospitato dal 7 al 12 Ottobre 2017 il terzo incontro transnazionale relativo al progetto Erasmusplus KA2 E.M.B.R.A.C.E. (European Movement to Be Responsible Active Citizens Everywhere).
Accolti dalla Dirigente del Liceo, prof.ssa Lilia Leonardi, le delegazioni dei paesi partner (Croazia, Gran Bretagna, Finlandia, Portogallo, Spagna e Polonia), formate da due docenti e due alunni provenienti da ciascuna delle suddette nazioni europee, hanno collaborato, in sinergia con i docenti del liceo, proff. Cammaroto, Prestipino, Giorgianni, Giacobello, Mazzeo, Falcone, Pollicino, Davì, Lento e Landi, alla realizzazione di attività didattiche volte a sviluppare le competenze di cittadinanza attiva e di responsabilità civile. Gli allievi hanno, con entusiasmo ed interesse, presentato i percorsi precedentemente svolti e costantemente concertati con i rappresentanti delle varie scuole, nello specifico il tema della migrazione e dei diritti umani. Come previsto dal progetto, i ragazzi hanno, altresì, affrontato e discusso il valore e l’importanza dei diritti umani in seno al cosiddetto European Junior Parliament che ha, certamente, costituito un momento di democratico confronto e di arricchimento collettivo.
Ogni paese partner ha, così, avviato un percorso di sensibilizzazione degli studenti verso problematiche attuali al fine di promuovere la loro crescita personale, sociale, culturale e politica. Il Liceo “Seguenza” si conferma, pertanto, una scuola europea a carattere internazionale che cura valori fondamentali quali l’accoglienza, il rispetto e la tolleranza.

Lascia un commento

*