“La Cena” – Teatro Vittorio Emanuele

La Cena

di Giuseppe Manfridi
con Andrea Tidona
Chiara Condrò e Stefano Skalkotos
e Cristiano Marzio Penna
progetto teatrale e regia Walter Manfrè
Foyer del Teatro Vittorio Emanuele
La Cena è un evento teatrale che si svolge nelle sale da pranzo, nei saloni, di eleganti dimore, dove è allestita una sontuosa tavola apparecchiata per 30 persone (27 spettatori e 3 attori). Gli spettatori svolgeranno il ruolo di invitati ma non assaggeranno cibo e non potranno mutare il corso degli avvenimenti. Il testo è stato scritto su sollecitazione di Walter Manfrè da uno dei più importanti drammaturghi italiani contemporanei, Giuseppe Manfridi, che ha badato a restituire un’opera carica di tensione drammatica e di ironia che alla fine lascia tramortito il pubblico. Lo spettacolo vide il suo debutto a Roma nel 1992 e da allora ha visitato i più importanti teatri italiani (Nazionale di Milano, Delle Arti di Roma, Niccolini di Firenze) e ripetuto le sue presenze a TaorminaArte ed in sedi di prestigiose ville, alberghi lussuosi e storiche locations. All’inizio della Cena il capo-cameriere servirà agli invitati dell’ottimo vino bianco fresco. I quattro attori (padre, figlia, fidanzato e maggiordomo) cominceranno a dipanare una discussione riguardante misteriosi affari di famiglia di natura assolutamente personale che turberanno gli invitati poiché metteranno in campo vicende del passato e del presente caratterizzati dalla più assoluta impudicizia.
Ci sembra inutile qui raccontare la trama poiché sul suo mistero sono basati l’emozione e la forte tensione che percorrono tutta la vicenda.

Spettacoli : Disponibiltà di posti a recita n. 27
Dal 14 maggio 2019
al 22 maggio 2019

14 maggio 2019, ore 21:00
15 maggio 2019, ore 21:00
16 maggio 2019, ore 19:00 e ore 21:00
17 maggio 2019, ore 19:00 e ore 21:00
18 maggio 2019, ore 19:00 e ore 21:00
19 maggio 2019, ore 19:00
20 maggio 2019, ore 19:00
21 maggio 2019, ore 19:00
22 maggio 2019, ore 21:00

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.