Messina cambia musica

di Andò Francesco, Bellinghieri Marianna, Bertuccelli Giuseppe, Romeo Francesco, Villari Christian

III as del Liceo “Seguenza di Messina Progetto Alternanza Scuola – Lavoro

 

La musica a Messina è di nuovo realtà, stelle della canzone italiana come Vasco Rossi e i Negramaro riempiranno la prossima estate gli spalti dello stadio San Filippo; il primo si esibirà nel 2018 in una data ancora da stabilire, i secondi arriveranno in città l’otto luglio. È da sottolineare il ritorno del celebre Massimo Ranieri che già dal 12 gennaio farà echeggiare la sua voce dal teatro Mandanici di Barcellona Pozzo di Gotto.

Anche i giovanissimi saranno appagati nei loro gusti, dopo l’incredibile successo alla discoteca “Cosmopolitan”, riscontrato dai due rapper torinesi Vito Ventura, in arte Shade, e Federico Palana, conosciuto nel mondo della musica come Fred de Palma; Messina si prepara ad un altro evento imperdibile, soprattutto per gli amanti di questo genere: il concerto di Giorgio Ferrario classe 1992, in arte Mostro, rapper romano dalle rime taglienti e i testi dissacranti, le parole violente è nome di punta della scuderia romana.

L’unica data live del suo concerto: ”Ogni maledetto tour” avrà luogo il 28 Dicembre 2017 ore 23.00, nel centro multiculturale Officina. La notizia del suo arrivo è stata accolta con grande entusiasmo ed è facile prevedere un “sold out” per le vendite dei biglietti.

Ma le sorprese non finiscono qui, in occasione della festa di Capodanno, sarà presente anche Carl Brave, un duo musicale rap formatosi a Roma che con la sua musica intratterrà i messinesi nell’ultimo giorno del 2017. Tutto ciò, rende fiduciosi i ragazzi di Messina e riaccende la speranza che questo sia un ulteriore punto di partenza per risollevare la nostra città.

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.