Novara di Sicilia, festival di Archeoastronomia 2018 “Pietre & Stelle”

di Giuseppe Spanò

Proseguono a Novara di Sicilia gli appuntamenti con il festival biennale “Pietre&Stelle” con altri due eventi, dopo il primo, dedicato all’eclissi di Luna e svoltosi venerdì scorso in piazza Abbazia.

Il secondo appuntamento è fissato per sabato 4 agosto, alle ore 18.00 in piazzetta Furnari, con “Borghi di Sicilia”: Fabrizio Ferreri ed Emilio Messina presenteranno il loro libro dedicato ai più bei borghi della Sicilia, fra i quali spicca Novara di Sicilia.

Il Festival si chiuderà martedì 7 agosto agli Archi del Ponte di San Sebastiano, alle ore 21.00, con “Il Riparo della Sperlinga ed i siti rupestri del Val Demone” a cura di Andrea Orlando, Emilio Messina e Girolamo Sofia.

“Pietre & Stelle” è una rassegna culturale multidisciplinare che tratta principalmente di astronomia e archeologia, una kermesse che valorizza il territorio e divulga gli studi di archeoastronomia, scienza che studia il rapporto tra l’uomo, il cielo e l’architettura nell’antichità; tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito.

La rassegna culturale è inserita tra gli eventi ufficiali dell’European Year of Cultural Heritage ed è organizzata dall’Istituto di Archeoastronomia Siciliana presieduto dall’astronomo Andrea Orlando, di origini novaresi, laureatosi all’Università di Catania ed autore di oltre 100 pubblicazioni sul tema.

Fra gli altri membri dell’Istituto anche il fisico Piero Romano, presente alla prima serata, e la linguista Alessandra Alberici, novarese d’adozione che anche tramite i social divulga il bello del nostro Borgo. Un appuntamento da non perdere “Pietre & Stelle” 2018 con un connubio unico fra il paese di pietra e la notte stellata che lo avvolge, un binomio di grande impatto che darà emozioni a chi vorrà essere presente.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.