Open Day negli Istituti Minutoli, Quasimodo e Cuppari

L’Istituto Superiore Minutoli in tutti i suoi tre plessi, Minutoli di Contrada Fondo Fucile, Quasimodo Viale Gazzi e Cuppari S.Placido Calonerò, organizza l’iniziativa Fest’Orienta 2017: uno sguardo al tuo futuro.

Sabato 16 Dicembre dalle ore 10 alle ore 19 rimarranno aperti gli edifici che ospitano le sezioni CAT Geometri e Biotecnologie Sanitarie del Minutoli e le sezioni AFM Ragionieri, Turistico e Liceo Scientifico del Quasimodo.

Sabato 16 Dicembre dalle ore 10 alle ore 19 e Domenica 17 Dicembre dalle ore 9.30 alle ore 12.30 sarà aperto a tutti i visitatori il Monastero di S.Placido Calonerò che ospita la sezione Agraria Cuppari. In quei giorni sarà possibile visitare tutte le strutture e le attrezzature che la scuola mette a disposizione dei propri studenti: numerosi laboratori multimediali per l’apprendimento dell’inglese, dell’informatica, della topografia, delle scienze, della chimica, delle costruzioni, numerosi impianti sportivi tra cui palestre attrezzate, campi di calcio e di calcetto, punti di ristori, aule dotate di lim, biblioteche, sale per teatro e danza, aula magna multimediale.

La scuola che opera sia in diurna che in serale, presenta un’offerta formativa al passo con i tempi, dedicandosi ad attività professionali in rapida trasformazione collegate strettamente all’evoluzione tecnica e alla moltiplicazione dei settori di competenza. Negli ultimi anni, infatti, quasi la metà delle nuove assunzioni ha riguardato tecnici professionisti e specializzati che trovano lavoro nei primi anni dopo il diploma. Geometri, tecnici in biotecnologie sanitarie, tecnici e periti agrari, tecnici economici e turistici affrontano, se ben preparati, in modo positivo il mondo del lavoro che rappresenta, oggi, uno scoglio difficile se non affrontato in modo corretto.

Il Liceo Scientifico, inoltre, offre un’ottima preparazione per tutti coloro che vogliono proseguire gli studi universitari, garantendo una solida preparazione umanistica e scientifica utile anche per affrontare il difficile scoglio delle facoltà a numero programmato. L’Istituto, sede di un attivo e rinomato Laboratorio di costruzioni dove si effettuano prove su ferro e calcestruzzo per moltissime aziende edili messinesi, di una cantina con annessa enoteca dove si produce e vende il pregiato vino S. Placido Faro Doc, rappresenta un luogo importante per i giovani studenti anche per fare esperienza diretta delle attività in alternanza scuola lavoro.

Ogni anno, poi, con l’Erasmus molti studenti riescono a trascorrere periodi di stage all’estero per imparare l’inglese e per fare esperienza lavorative in aziende specializzate. Tra i servizi offerti dalla Scuola si può ricordare il comodato d’uso gratuito dei libri, l’informazione online alle famiglie mediante il sito internet ed i l registro elettronico.

“Stiamo lavorando” – afferma il dirigente scolastico Piero La Tona – “per migliorare la preparazione dei nostri studenti sia in ingresso che in uscita. Per il primo obiettivo abbiamo stretto importanti collaborazioni con le scuole medie del territorio. Per raggiungere il secondo obiettivo abbiamo avviato collaborazioni con enti, ordini professionali ed aziende con i quali abbiamo avviato percorsi di alternanza scuola-lavoro mediante i quali i nostri ragazzi stanno facendo positive esperienze lavorative per 400 ore nel triennio.”

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.