Ottavia Piccolo in ENIGMA al Teatro Vittorio Emanuele dal 10 al 12 febbraio 2017

di Giusi Mangione

La chiave di lettura di ENIGMA, di Stefano Massini, sta nel sottotitolo: “niente significa mai una cosa sola”. Una certezza il testo ce la fornisce: ci troviamo a Berlino circa vent’anni dopo quel fatidico 9 novembre 1989, in cui il Governo della Repubblica Democratica Tedesca (Germania est), decretò la soppressione del divieto, per i suoi cittadini, di passare liberamente dall’altra parte del “muro” che fino ad allora aveva diviso in due la città, il paese e il mondo intero. Ed ecco che, caduto il muro, vite, esperienze, certezze, lutti e speranze, si frantumano, si incontrano, si mischiano... È a un segmento di tutto ciò che siamo chiamati ad assistere.
Lo spettacolo si avvarrà dell’interpretazione di Ottavia Piccolo e della regia di Silvano Piccardi. Il regista ed Ottavia Piccolo hanno alle spalle una proficua collaborazione, che ha portato a ottimi spettacoli quali  “Buenos Aires non finisce mai”, “Le irregolari”,  “Terra di latte e miele” e  “Donna non rieducabile”.

Programmazione:
Venerdì 10 febbraio 2017 ore 21.00

Sabato 11 Febbraio 2017 ore 21.00

Domenica 12 febbraio 2017 ore 17.30

ENIGMA
Niente significa mai una cosa sola
di Stefano Massini
scene Pierluigi Piantanida
luci Marco Messeri
musiche originali Mario Arcari
Ottavia Piccolo
con Silvano Piccardi
regia Silvano Piccardi produzione Arca Azzurra Teatro e Ottavia Piccolo
Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Regione Toscana – Comune di San Casciano Val di Pesa
Durata: 70 minuti senza intervallo

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.