Palazzo dei Leoni, tutti i risultati delle consultazioni per il rinnovo della Rappresentanza Sindacale Unitaria 2018

Si sono concluse stamane le operazioni di spoglio per il rinnovo della Rappresentanza Sindacale Unitaria 2018 della Città Metropolitana di Messina.

Altissima l’affluenza dei votanti: sono stati ben 785 su 853 gli elettori che si sono recati alle urne nei tre giorni di voto con una percentuale finale pari al 92,02%. I voti validi sono stati 763, le schede bianche 2 e quelle nulle 20.

Cinque le liste scese in campo che hanno riportato i seguenti risultati:

  • CSA, 367 voti e 8 rappresentanti eletti: Santino Paladino (122), Tommaso Nava (71), Filadelfio Magno (56), Giacomo Russo (50), Antonino Greco (46), Giovanni Tripodo (46), Antonino Brancato (40), Pippo De Salvo (39);
  • CGIL Fp, 176 voti e 4 gli eletti: Tiziana Ruggeri (86), Franca Allia (66), Roberto Lombardo (37) e Daniela Carnazza (27);
  • CISL Fp, 123 voti e 3 gli eletti: Giovanni Coledi (57), Carmelo Gaetano Maggioloti (32) e Giovanni Lentini (29);
  • UIL Fpl, 69 voti e 2 gli eletti: Giovanni Risitano (60) e Francesco Vento (22);
  • DICCAP, 28 voti e un componente eletto: Maurizio Tortorella (25).

La ripartizione dei seggi si è basata sul criterio proporzionale, in una prima fase sono stati calcolati i voti riportati da ciascuna lista con la relativa assegnazione del numero di seggi; in un secondo tempo la Commissione elettorale ha proceduto all’individuazione specifica degli eletti pari ai seggi attribuiti a ciascuna lista ed individuati in base al maggior numero di preferenze conseguite; a parità di voti, è stato individuato il candidato che precedeva nell’ordine interno della lista.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.