PIZZI-PIZZÀNGULI: filastrocca gioco

di Giusi Mangione

PIZZI-PIZZÀNGULI
Dal libro “Muddicati” di Enzo Romano

E un gioco ancora in uso: i bambini allineano le mani con le dita divaricate, su un unico piano e uno di essi comincia la conta. Si tratta di far corrispondere alla scansione sillabica della filastrocca un pizzicotto a ciascun dito, seguendo l’ordine ciclico dato dallo schieramento. Il dito pizzicato in corrispondenza dell’ultima sillaba della filastrocca dev’essere ripiegato su se stesso, nascosto ed escluso fino alla fine del gioco. Vince chi resta in gioco con l’ultimo dito.

Pizzi-pizzànguli;
anièddu ri-bbànculi;
bbanculicchi;
suttô lièttu î mastr’Antuninu
cc’era gnaddu chi-ccantava,
chi-ffacìa cuccurucù:
nièsci fora
e ammùccia tu !

Sicuramente questo periodo ci ha fatto riscoprire i libri che abbiamo nelle nostre case. Uno di quelli che ho ritrovato con sorpresa e gioia è stato: “Muddicati” Frammenti di Cultura popolare a Mistretta di Enzo Romano. Pubblicazione fuori commercio a cura dell’Amministrazione comunale di Mistretta, come recitano le note di edizione che riportano al marzo del 1991 la stampa del libro, presso la Litografia Spignolo di Messina. La mia copia è una seconda edizione. Il libro fu pubblicato nel 1988 ( Tipografia La Grafotecnica – Messina) con l’introduzione dell’Assessore ai beni culturali del Comune di Mistretta, dr. Sebastiano Sanzarello. Era ancora l’epoca in cui le Amministrazioni avevano in bilancio le somme per pubblicare libri e , naturalmente, la voglia di farlo. Nelle quattro sezioni: Pizzi Pizzànguli, Uòcchio Maluòcchio, Loriapatri e Ggianguliànnu L’Autore, attraverso la propria esperienza di vita, racconta la storia di un popolo e la sua cultura, un inestimabile patrimonio che va preservato. Un libro che richiama ricordi familiari, come questo ingenuo gioco del pizzicare le dita, recitando la filastrocca, con il quale i nonni intrattenevano i più piccoli.

 

L’autore
Enzo Romano, è nato a Mistretta (ME) il 12 Agosto 1933 è morto a Calolziocorte (LC) il 12 Giugno del 2009.
Pubblicazioni
• “Muddicati – Frammenti di Cultura popolare a Mistretta”; a cura dell’Amm.ne Comunale di
Mistretta – tip. La Grafotecnica, Messina,1988, e litografia Spignolo, Messina;1991.
• “ A casa paterna- Dialetto e Cultura popolare a Mistretta”;ed. Pungitopo;Patti,1994.
• Alle ricerca delle radici” – Tradizioni e miti di Sicilia”; ed. Armando Siciliano; Messina;1999.• “ Lumareddi”; ed il Centro Storico; Mistretta; 2002.
• “Cuntari pi nun scurdari”; ed Università di Palermo- Dipartimento dei beni culturali, storicoarcheologici,socio-antropologici e geografici; 2005.
• Dialetto e grafia siciliana” – Tip. Salernitano; Messina; 2006
• “Jauddi tiempi – 40 racconti di Enzo Romano” – produzione multimediale a cura di L.Vranca; 2007.
• “ Si rraccunta can a ota……….” – Fiabe popolari siciliane- a cura dell’Amm.ne Comunale di
Mistretta e dell’Ente Parco dei Nebrodi; GrafoEditor, s.r.l; Messina;2009

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.