Polizia Metropolitana: azioni di repressione del parcheggio “selvaggio”

prima dell’intervento

La Polizia Metropolitana ha svolto nei giorni scorsi un’articolata ed efficace azione di repressione del parcheggio “selvaggio”.

In particolare, la richiesta di aiuto di una persona disabile, impossibilitata ad uscire di casa a causa dell’incivile abitudine di parcheggiare le automobili ed i motocicli sui marciapiedi, ha attivato l’azione di controllo e sanzione della Polizia Metropolitana.

L’intervento che ha interessato una parallela particolarmente trafficata del viale della Libertà, si è protratto sino al tardo pomeriggio e ha comportato la rimozione con il carro attrezzi di ben 20 autoveicoli.

dopo l’intervento

Inoltre, sono state elevate 50 sanzioni per diverse violazioni al Codice della Strada e tre persone sono state multate per il conferimento dei rifiuti fuori dall’orario consentito.

I controlli effettuati in zona nelle giornate successive hanno evidenziato un netto miglioramento della situazione grazie anche al corretto posizionamento della maggior parte delle autovetture lungo il margine dei marciapiedi.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.