Tavolo istituzionale promosso dalla Città Metropolitana sulle iniziative di coordinamento e sviluppo in materia di Destination Management Organization, Rete Cultura e Distretto del Cibo

Si terrà oggi, 17 aprile 2019, alle 16,00 presso il Salone degli Specchi di Palazzo dei Leoni, su iniziativa della Città Metropolitana di Messina, un tavolo istituzionale per coordinare le iniziative in materia di DMO – Destination Management Organization, Rete Cultura e Distretto del Cibo.
All’incontro, coordinato dall’Assessore al piano strategico e all’individuazione e programmazione fondi extra comunali del Comune di Messina Carlotta Previti, parteciperanno i Sindaci dei 108 Comuni che compongono la Città Metropolitana, i rappresentanti della Camera di Commercio, dell’Università, delle Diocesi, dell’Autorità Portuale, della Soprintendenza, del Conservatorio, dei Parchi e dei Poli per i siti culturali, dell’Ente Teatro, di Taormina Arte, del Messina Tourism Bureau, degli Enti Parco, dell’Azienda Foreste, dei Distretti Turistici e dei GAL.
Nel corso dell’incontro istituzionale verranno affrontati in chiave strategica i temi della costituzione di Destination Management Organization, Rete Cultura e Distretto del Cibo.
Tematiche fondamentali per la strategia di sviluppo metropolitana per le quali appare necessaria un’azione di indirizzo strategico e di coordinamento.
In particolare in materia di DMO, APQ Cultura e Sensi contemporanei, poiché le risorse finanziarie permangono a titolarità regionale, emerge la necessità di ottimizzare una proposta territoriale organica e coordinata in ambito metropolitano che esalti le specificità di ciascun comprensorio, la complementarietà dei territori, e faccia valere la massa critica e il peso politico che possono derivare da un’azione coordinata che può beneficiare delle opportunità finanziarie (Patto per lo Sviluppo, del PON Metro e del POC Metro 2014-2020, Agenda Urbana anche in sinergia con la Città Metropolitana di Reggio Calabria) e strategiche dell’Ente di area vasta.
Nell’ambito delle finalità istituzionali la Città Metropolitana intende promuovere inoltre la costituzione e l’individuazione degli interventi per l’identificazione di una RETE CULTURA sull’intero territorio metropolitano che possa costituire anch’essa un valore aggiunto di sviluppo.
Infine sarà affrontata la tematica della costituzione dei Distretti del cibo, uno strumento nuovo e aggregativo volto a promuovere lo sviluppo territoriale, la coesione e l’inclusione sociale, favorire l’integrazione di attività caratterizzate da prossimità territoriale, garantire la sicurezza alimentare, diminuire l’impatto ambientale delle produzioni, ridurre lo spreco alimentare e salvaguardare il territorio e il paesaggio rurale.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.